Twitter: come utilizzarlo per il tuo business

twitter
Print Friendly, PDF & Email

Come fare marketing su Twitter? Perchè è utile inserire questo social network nella propria strategia di comunicazione? Vediamolo insieme!

Da un recente sondaggio sul mio canale Telegram (se non sei ancora iscritto, fallo subito: è completamente gratuito) è emerso che tanti utenti vogliono più informazioni sui Social Network.

Oggi voglio parlare di Twitter e di come può essere utilizzato ai fini del proprio business.

Su Twitter si dialoga!

Ecco. Iniziamo con il mettere in ordine le cose e rispondere ad una delle domande frequenti che mi vengono poste quando si nomina il social del cinguettio:

perchè dovrei utilizzare Twitter?

La risposta è una sola: per creare conversazioni. Queste sono alla base del social network. Se sei un tipo solitario, dovrai cambiare completamente il tuo clichè, per ottenere dei buoni risultati per il business.

Devi creare interesse intorno al tuo nome, con contenuti che spingano gli utenti a seguirti: fai domande, commenta, interagisci, partecipa alle discussioni degli altri, ritwitta (condividere il messaggio di un altro utente con l’indicazione del suo nome e l’eventuale aggiunta di un tuo commento).

Twitter è il “luogo” delle news in tempo reale

Quello che accade nel mondo… è prima su twitter. Sia i giornalisti che gli utenti, utilizzano sempre più il social per condividere (o commentare) avvenimenti in tempo reale.

Così, se vuoi leggere informazioni veloci su un programma televisivo o su un argomento specifico, ti basterà aprire il social dall’app del tuo telefono e digitare in alto (nel box della ricerca) la parola o l’hashtag specifico.

Hashtag: come utilizzarli al meglio

Un hashtag (rappresentato dal simbolo #) è utile per indicare delle parole chiave o degli argomenti su Twitter. In pratica, tramite l’hashtag, è possibile “etichettare” i contenuti per renderli facilmente fruibili in seguito.

Questa funzione è nata proprio su Twitter, si è poi diffusa sugli altri social e permette agli utenti di seguire facilmente gli argomenti a cui sono interessati.

Come può aiutarti nel business? È molto semplice. Ti permette di seguire velocemente gli argomenti utili per dialogare con gli utenti.

Esempio: se ti occupi di moda, puoi scoprire i trend del momento seguendo determinati profili e hashtag specifici.

Non aver paura a seguire gli utenti. Non essere così presuntuoso da voler essere seguito senza seguire. Non sei una multinazionale e in realtà, anche se lo fossi, dovresti comunque “tirar fuori” il tuo lato umano per aver successo su questo social.

Porta Twitter… offline!

Se vuoi far crescere i tuoi followers, devi fare in modo che tutti sappiano che utilizzi Twitter per dialogare. Inserisci sempre il tuo collegamento nella firma della mail, all’interno del tuo blog e sui biglietti da visita. Ovunque.

Fai in modo che le persone sappiano che possono trovarti (e parlarti) anche su Twitter.

Scrivi come possono trovarti e seguirti sul social. Utilizza la chiocciola (@) prima del tuo nome utente: indica alle persone, come fare a seguirti.

Twitter Analytics: scopri cosa piace!

Ogni parola che utilizzi, ogni foto o video che condividi, ogni hashtag che scegli nei tuoi twett o follower che decidi di seguire… può essere più o meno impattante sul risultato finale.

Scopri quali sono i tweet che hanno avuto maggiore successo tramite le statistiche messe a disposizione dal social network. Analizza i tuoi followers e promuovi rapidamente i tuoi tweet migliori.

Conclusioni

Twitter è utilissimo per il tuo business, a patto che tu non voglia farlo diventare un semplice luogo di “condivisione di post” (magari anche commerciali) o copia/incolla di contenuti già condivisi su altri social network come Facebook e Instagram (che hanno dinamiche totalmente differenti).

I miei consigli per rendere Twitter una reale opportunità di business:
• segui gli utenti giusti
• crea quotidianamente dialogo con essi
• segui gli argomenti interessanti
• crea contenuti utili e attraenti
• monitora costantemente ciò che pubblichi

E come dico sempre ai miei studenti in MpowerMarketing™, devi avere un piano di pubblicazione ben preciso, una strategia definita e forza di volontà nel voler raggiungere gli obiettivi (chiari) che ti sei prefissato.

Altrimenti rischierai solo di spendere tempo e soprattutto, tanto denaro inutilmente.

Alla prossima!
Antonio