Come fare selfie originali? Ecco i 10 comandamenti…

Come fare selfie originali
Print Friendly, PDF & Email

C’è chi usa i selfie per divertirsi e chi per lavoro. C’è chi si vergogna a farsi foto e chi invece sposa la teoria del “ma chi se ne frega”. In questo articolo ti mostro come fare selfie originali, che non è sempre semplice, ma che con qualche accorgimento e idea, può diventare tremendamente banale.

Ognuno di noi, prima di pubblicare un selfie, fa almeno 10 tentativi per scegliere poi uno scatto “degno di pubblicazione”. Se da un lato, abbiamo compreso che una determinata posa può farci apparire “meglio”, dall’altro abbiamo la necessità di variare spesso le nostre posizioni, per ottenere qualcosa di più originale e accattivante.

Come fare selfie “per lavoro”

Chi lavora con i social sa che comunicare il proprio stato d’animo è molto più semplice con un selfie. D’altro canto, bisogna capire bene come realizzare un buon selfie, che spesso non è semplicemente “l’atto di scattarsi una foto al volo da soli”.

Ci sono degli accorgimenti che è buona norma far entrare nelle proprie abitudini, se si vogliono ottenere scatti davvero originali e attraenti per il proprio pubblico (anche perchè il web è pieno di selfie e se il tuo scatto non è letteralmente fantastico, non riuscirà a colpire l’attenzione di chi ti segue).

Innanzitutto è giusto sottolineare che il selfie NON è solamente una foto scattata alzando il cellulare e sorridendo. Scordati questo concetto se vuoi utilizzare questa tipologia di contenuto nella tua comunicazione professionale. Dimentica tutto questo se stai pensando al selfie come contenuto da integrare nel tuo calendario editoriale.

Anche le grandi Star di Hollywood e i più seguiti Influencer del Pianeta, studiando come fare selfie sempre più belli e originali. E si “attrezzano” di conseguenza… con strumenti più o meno professionali.

Selfie originali: ecco come fare

Ti elenco, di seguito, “i 10 comandamenti per creare selfie davvero originali e attraenti” per il tuo pubblico. Sono idee, accorgimenti e strumenti che ti permetteranno di differenziarti da tutti gli altri.

1 – Guardati intorno

Il “primo comandamento” che devi assolutamente tenere a mente è che una foto o un selfie raccontano qualcosa di te. È importante scegliere con cura la location dove andrai a fare lo scatto. Se ad esempio vuoi privilegiare un prodotto che mostri o che indossi, è fondamentale scegliere delle ambientazioni “neutre” e con pochi particolari (per evitare di “distrarre” l’utente e distogliere l’attenzione sull’oggetto).

Viceversa, osserva ogni minimo particolare che ti circonda prima di scattare la tua foto: è molto semplice rovinare uno scatto apparentemente perfetto, semplicemente dimenticando di togliere un paio di mutande poggiato sul letto o la dentiera del nonno riposta sul lavandino del bagno.

2 – Gioca con le luci

Se pensi di poter creare scatti fantastici semplicemente mettendoti in cucina o in bagno e premendo il tastino “scatta”, sei completamente fuori strada. Per quanto la luce naturale davanti ad una finestra possa andar bene, capisci che hai bisogno di “qualcosa in più” (anche per evitare di apparire sempre nello stesso luogo e posizione).

Hai bisogno della giusta illuminazione, specie se vuoi mettere in evidenza alcune zone del tuo viso/corpo o un prodotto nello specifico. Amazon, per fortuna, è un ottimo alleato: trovi infatti diverse soluzioni (anche abbastanza economiche) per creare la luce perfetta per scatti professionali.

Di seguito ti elenco 5 strumenti, acquistabili con meno di 60€ e assolutamente con il servizio prime (così da ricevere tutto in un solo giorno):

3 – Divertiti con le pose

Quando mi chiedono come fare selfie originali, la prima cosa che mi viene da dire è quella di essere spontanei e sciolti. Per delle foto davvero attraenti non devi forzare il sorriso ma neanche mostrarti apatico e triste. Il mio consiglio è quello di essere naturale, magari sorridente o con sguardo di lato, magari in una posa simpatica e buffa.

Molto dipende dallo scopo per cui fai quello scatto, da ciò che vuoi realmente comunicare, ma in generale, è buona regola divertirsi mentre ci si fa una foto: gioca con gli indumenti o con gli occhiali. Sii te stesso e non sbaglierai di sicuro.

4 – Usa il selfie stick

Ok, so già cosa stai pensando: il selfie stick è fastidioso, antipatico e ti rende quasi egocentrico (“cosa penseranno le persone quando mi vedranno con il bastone per le foto”). Ma posso garantirti che questo strumento è fondamentale per scattare delle foto con “più campo”. Usare solo il braccio, darà più o meno sempre la stessa prospettiva alle tue foto.

Il mio consiglio è di prenderne uno stabile e robusto, che puoi portare facilmente con te, facile da riporre in borsa o in macchina e magari anche con funzione treppiedi inclusa (io utilizzo questo e mi trovo benissimo).

Grazie a questo strumento, i tuoi selfie avranno un “tocco diverso” e riuscirai finalmente a creare delle pose nuove.

5 – Libera le mani

Mi ricollego al punto precedente per darti la quinta idea per fare dei selfie fantastici: libera le mani. Utilizza la funzione autoscatto per poter avere entrambe le mani libere e poterle utilizzare all’interno della foto. Potrai così arruffare i capelli o far delle pose buffe e simpatiche.

Con un buon treppiedi (se hai optato, come me, per il selfie stick che ti ho segnalato prima, hai 2 prodotti in uno) potrai addirittura regolare l’altezza del tuo smartphone, così da avere sempre un’angolazione nuova per le tue foto.

6 – Pensa a qualcosa di felice

Capita spesso di vedere pose artefatte, selfie scattati perchè “qualcuno ti ha detto che devi fare 5 post al giorno, 10 storie, 20 messaggi… ecc. ecc.” ma che in realtà non avevi voglia di fare.

Partendo dal presupposto che se ti hanno detto di fare queste azioni, dovresti iniziare a valutare seriamente di utilizzare un metodo diverso e più professionale per attrarre nuovi clienti (anche perchè mi piacerebbe capire quanto tempo “perdi inutilmente” con questa pratica), è abbastanza chiaro che non sempre hai grandi cose da raccontare.

E si vede… credimi che la tua faccia “impostata” tanto per fare quel dannato selfie… si nota! Il mio consiglio è quello di pensare a qualcosa di bello, qualcosa che ti rende felice e che ti fa sorridere di cuore.

Così, almeno, la tua felicità sarà autentica e il tuo selfie verrà bene (poi sulla pratica che stai utilizzando per attrarre clienti, potremmo aprire discorsi infiniti. Ma tralasciamo…)

7 – Posiziona la telecamera in punti diversi

Assodato che le foto più belle escono alzando il cellulare a 45 gradi e ruotando leggermente il volto a destra e sinistra, non ti precludere la possibilità di fare nuovi tentativi:

  • metti il cellulare a terra e scatta una foto mentre sei piegato in avanti;
  • prendi con entrambe le mani il cellulare e alzalo sulla tua testa, guardando in alto;
  • appoggia il cellulare a un metro di distanza da te (o anche due) e prova a farti uno scatto con una distanza diversa;
  • prova a posizionare il cellulare in posizioni nuove, su un libro ad esempio o di lato al tuo pc (in modo che si intravedano questi oggetti);
  • scegli una nuova inquadratura per il tuo viso, magari più laterale, centrale, su o giù.

8 – Posa con nuovi oggetti

Se vuoi incuriosire, utilizza nuovi oggetti e fai in modo che questi siano ben in evidenza nella foto. Come per i punti precedenti, tanto dipende dal fine ultimo dello scatto ma, in generale, tenere tra le mani qualsiasi tipologia di oggetto (un libro, la shopper appena ricevuta, le chiavi della macchina o la tazzina del caffè…) renderà il tuo scatto, diverso dai precedenti, donando anche quel senso di curiosità e mistero alla foto.

9 – Usa le lenti per cellulare

Questa è una delle altre idee che possono tornarti utile quando scatti un selfie: usa nuove lenti per il tuo cellulare. Potrai così scegliere di fare dei selfie con lente Grandangolare a 145° ad esempio, con lente Macro o Fisheye.

Come vedi, con meno di 50€, ti sarai dato l’opportunità di rendere le tue foto completamente “diverse e nuove”, rispetto ai soliti scatti “visti e rivisti”.

10 – Evidenzia una caratteristica particolare

I selfie sono spesso fatti concentrandosi su una caratteristica particolare. Se sei, ad esempio, orgoglioso dei tuoi capelli, del colore dei tuoi occhi o della tua pelle… metti in evidenzia queste caratteristiche.

Infatti, quando ti concentri sulle caratteristiche che più ti piacciono, inizi ad amarti e inizi ad amare di più il tuo corpo. Tutto questo ti farà prendere fiducia nel mezzo e ti farà sentire sempre più sicuro di te.

Conclusioni

Come hai potuto vedere in questo articolo, esistono svariati modi per rendere i tuoi selfie davvero interessanti per i tuoi utenti. Queste sono 10 idee su come fare selfie originali e attraenti.

Ovviamente, se vuoi utilizzare questo contenuto in modo davvero professionale, dovrai inserire tutto questo in una strategia ben definita,. Dovrai ascoltare le esigenze dei tuoi clienti, imparare a conoscerli a fondo, per comprendere esattamente il tipo di contenuto che amano di più e con cui potrebbero interagire meglio.

Alla prossima!
Antonio