7 caratteristiche di persone da frequentare, per raggiungere il successo

persone da frequentare
Print Friendly, PDF & Email

Se dovessi dare un consiglio a mio figlio, su quali sono le persone da frequentare per raggiungere il successo, sicuramente direi: quelle “giuste”, non tutte!

Molto facile a dirsi ma… come si fa a scegliere quelle “giuste”? Quali sono le caratteristiche che devi assolutamente ricercare in una persona, per determinare se “essere vicino” alla stessa, può davvero aiutarti a raggiungere il successo?

Ho creato un semplice elenco, che ti invito a consultare di frequente (condividilo sui tuoi canali social o mettilo tra i post/link web salvati) per rimanere sempre focalizzato sulle caratteristiche che devono avere le persone da frequentare, per aiutarti a tagliare i tuoi traguardi.

Persone da frequentare: le 7 caratteristiche fondamentali

Se è vera l’affermazione che i genitori sono la più grande fonte d’ispirazione iniziale, è anche vero che i comportamenti di ognuno di noi (e i risultati) ricevono l’influsso delle persone che ci circondano.

È fondamentale, quindi, comprendere davvero quali sono le persone da frequentare e quali invece, devono essere completamente evitate perché ci distraggono (e allontanano) dai nostri obiettivi.

1. Vincenti Vs Perdenti

Voglio essere estremamente diretto con questo primo punto: se decidi di frequentare persone perdenti, ti predisporrai ad essere un perdente anche tu. Viceversa, frequentando gente vincente, ti preparerai ad essere un uomo o una donna vincente.

Il motivo è semplice e banale: siamo continuamente in competizione con qualcuno, anche inconsciamente. Il successo è un’abitudine, un comportamento acquisito, il risultato di comportamenti specifici perpetrati nel tempo, simili a quelli di altre persone con mentalità orientata al successo. È fondamentale quindi scegliere le persone da frequentare e circondarsi di persone di successo se vuoi raggiungerlo.

2. Concreti Vs Inconcludenti

Non ho mai amato chi “fa tanto di tutto” ma poi non conclude nulla. Ho sempre cercato di circondarmi di persone che amano portare a termine quello che iniziano. È sinonimo di autodisciplina ed è contagioso.

Il mondo è pieno di gente che inizia “millemila” progetti contemporaneamente, ma che “brucia tutto in pochi giorni o addirittura ore”, dando ovviamente colpa al progetto stesso (mica a se stessi, non sia mai). Meno è meglio! (ne ho già parlato in questo articolo).

Quindi, personalmente, NON dedico tanto tempo a persone inconcludenti, poco concrete e che iniziano progetti a profusione. Preferisco frequentare persone che sono specializzate in qualcosa, che sono posizionate bene nel proprio mercato e che sono dei veri esperti nel loro settore.

3. Soluzioni Vs Problemi

Una delle caratteristiche più importanti a mio avviso: c’è gente lì fuori (troppa, lo ammetto), che vede problemi ovunque. Queste sono persone da evitare a tutti i costi. Sono facili da riconoscere, perché ogni volta che parli o esponi un’idea o un progetto, esordiscono con frasi tipo:

  • “si, bello, ma…”
  • “mhhh… il problema è che…”
  • “ma se poi dovesse accadere che…”
  • “sei sicuro che…”

Frasi che però, bada bene, non ti suggeriscono davvero qualcosa di importante per aiutarti a migliorare ma che evidenziano solo problemi sulla tua idea o sul tuo progetto.

Quando lavori, crei un piano o fai qualcosa di nuovo, è inevitabile trovarsi di fronte ad ostacoli e problemi (guai se così non fosse, vorrebbe dire che sei praticamente fermo al punto di partenza). Ma sinceramente preferisco circondarmi di persone che oltre al problema, conoscono la soluzione o che si prodigano per trovarla, magari anche in anticipo, con l’obiettivo di progredire sempre più. Sono le persone che definisco “SMART”: ecco, sono queste le persone da frequentare!

4. Gentili e Disponibili Vs Burberi e Snob

C’è poco da dire su questo quarto punto: le persone da frequentare devono essere gentili. Non amo dedicare tempo e non frequento assolutamente persone snob, burberi, poco disponibili al dialogo, gente che “si crede” o che crede di sapere tutto. Preferisco le persone gentili, disponibili, capaci di dialogare, sempre attente a non mancare di rispetto a nessuno, che stanno al loro posto e parlano solo quando è giusto farlo.

Il RISPETTO tra persone è un fattore fondamentale per raggiungere il successo. Se credi di fare il furbo con gli altri, se pensi che la gente sia stupida o chissà cosa, se sei convinto di poter “rifilare” a qualcuno uno zircone facendolo passare per diamante insomma… amico mio, stai sbagliando tutto!

E se ti accorgi che qualcuno lo sta facendo con te… scappa! Non è quella la tipologia di persone da frequentare! Opta sempre per quelle davvero gentili, oneste, rispettose e disponibili!

5. Chi Fa Vs Chi Parla

Le persone da frequentare devono “fare”! Circondati di persone “che fanno” e non che “dicono di fare”. C’è tanta gente che conosce davvero come creare ricchezza e successo. E non lo sbandiera ai quattro venti solo per il gusto “di dire” (come invece fanno in tanti “fuffaioli”).

Lascia perdere i sognatori. Focalizza la tua attenzione su chi concretamente agisce, chi realmente fa ogni giorno delle azioni capaci di “alzare l’asticella”. Anche questo è contagioso. Far parte di un gruppo potenziante, come quello che ho creato in MpowerMarketing, ti permette di essere a stretto contatto con persone che realmente “fanno” ogni giorno (perché seleziono personalmente chi può entrare in Academy e chi no). Devi solo decidere: rimanere a guardare i successi degli altri, o decidere (anche tu) di agire?

6. Positivi Vs. Negativi

Questa sesta caratteristica si ricollega tantissimo alla numero tre, ma voglio sottolineare che per “persona positiva” non si intende colui il quale si limita esclusivamente a guardarsi allo specchio, ripetendosi 100 milioni di volte frasi del tipo: “ce la puoi fare, vai che ce la puoi fare!”. NO!

È positivo chi riesce davvero a pensare in modo positivo riuscendo a cambiare completamente la sua vita, raggiungendo i propri obiettivi e realizzando i propri sogni.

Stai alla larga da chi “parla facile”, da chi dice essere “un positivo nella vita” ma poi non ha una routine quotidiana definita, da chi non è metodico, da chi cambia in continuazione ambito, mercato di riferimento o professione.

Evita tutte le persone che non riescono a produrre risultati degni di nota, chi ti fa fare azioni “a macchinetta” solo per tornaconto personale, chi ti opprime e ti fa iniziare le giornate con il magone allo stomaco! Ecco: quella è gente negativa e deve star lontana 10 – 20 metri da te! (altro che distanziamento sociale).

Persone da Frequentare: Conclusioni

Spero di averti dato idea di quali sono le persone da frequentare per raggiungere il successo. Se vuoi essere supportato e motivato ogni giorno, se vuoi smettere di “essere solo e abbandonato a te stesso e al tuo business”, entra nel grande gruppo di MpowerMarketing: inizierai a frequentare da subito, persone che possono solo far bene alla tua mentalità e al tuo business. Ti aspetto in Academy!

Alla prossima!
Antonio

Ps. Antonio… ma non avevi detto che erano 7 le caratteristiche delle persone da frequentare per raggiungere il successo? Ne hai elencate solo 6. E l’ultima?

Hai ragione. Ho volutamente omesso l’ultima. O meglio, avevo scritto anche il settimo punto ma poi ho deciso di non pubblicarlo, di cancellarlo perché poteva effettivamente “toccare la sensibilità di tante (tantissime) persone” che si sarebbero riviste in questo ultimo settimo punto. Le avrei “chiamate in causa indirettamente”.

Ti svelerò, se vorrai, la settima (fondamentale) caratteristica di una persona da frequentare assolutamente, durante il nostro primo appuntamento telefonico, che puoi prenotare da qui (trovi il link per l’appuntamento dopo il video gratuito su come attrarre clienti online), in cui analizzeremo insieme la tua situazione di partenza, fisseremo insieme gli obiettivi da raggiungere e pianificheremo come fare per tagliare, sempre insieme, il tanto desiderato traguardo!